01 dic 2002

TRADUTTORE-TRADITORE

 

Allo scopo di presentare un video alla Fiera dell'Arte ART VIENNA 2002 qualche settimana fa ho preparato una serie di brevi filmati in cui tentavo di rappresentare in forma esteticamente suggestiva un concetto:  la capacità della comunicazione multimediale di scatenare una vera e propria guerra fra i diversi linguaggi trasportati dai diversi media, guerra che in definitiva non può che creare una sensazione di smarrimento nel destinatario dei messaggi e una saturazione della capacità ricettiva in grado di provocare alla fine la totale non comprensione dei messaggi stessi.

Il mio compito era facile per quanto riguarda i linguaggi dell'immagine fissa e in movimento oppure del suono, mentre mi risultava più arduo esemplificare in un video destinato a una fruizione in quella occasione, i rischi connessi con la parola. 

Ho trovato una soluzione, al limite dello scherzoso nei programmi di traduzione automatica, che affidano a un computer il compito, difficile anche per un essere umano, di traslare un testo da una lingua a un'altra. I risultati sono spesso incomprensibili e addirittura risibili.

Allego qui sotto alcuni esempi che mi sembrano interessanti; sono traduzioni dall'italiano al tedesco o all'inglese e poi di nuovo all'italiano; c'è anche un caso di solo inglese-italiano che mi è sembrato abbastanza eloquente. Certamente non c'è chi non comprenda la ridicolaggine di affidare a un computer la traduzione in tedesco di Dante, ma mi pare interessante vedere come cambia la situazione con testi diversi: un brano di una recensione tecnica su una macchina fotografica digitale tradotto dall'inglese all'italiano diventa molto brutto e poco comprensibile: si tratta di gergo e per un computer è quasi poesia. Va meglio con un brano da una recensione cinematografica dove il lessico è più "normale" e ovviamente va ancora meglio con una lettera commerciale dove le stranezze si limitano, incomprensibilmente, ai nomi propri del mittente e del destinatario. Ho segnato in rosso le parole che meritano qualche riflessione o che lasciano qualche interrogativo.

E' poco più di uno scherzo ma offre lo spunto per interessanti riflessioni sulle complessità del linguaggio della parola e sulla incredibile facilità con cui qualsiasi messaggio può venire alterato da qualsiasi medium.

Resto in attesa di eventuali commenti o aggiunte via mail.

 

beppe                    

DANTE (italiano-tedesco-italiano)

Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura,
che la diritta via era smarrita.
Ah quanto a dir qual era è cosa dura
esta selva selvaggia e aspra e forte
che nel pensier rinnova la paura !
Tant'e amara che poco è più morte;
ma per trattar del ben ch'io vi trovai,
dirò de l'altre cose ch'io v'ho scorte.
Io non so ben ridir com'io v'entrai:
tant'era pieno di sonno a quel punto
che la verace via abbandonai.
Ma poi ch'i' fui al piè d'un colle giunto,
là dove terminava quella valle
che m'avea di paura il cor compunto,
guardai in alto, e vidi le sue spalle
vestite già de' raggi del pianeta
che mena dritto altrui per ogni calle.

*************************************
tradotto in tedesco:

Ins Mittel vom cammin von unserem Leben
ich sich trafen nochmal für einen dunklen Wald,
den die gerade Straße verloren wurde.
Ha wieviel in du daß es war, ist es etwas,
ich dauere Wald esta und herb und starkes Wild,
daß es die Angst im pensier erneuert!
Bitterer Tant'e, der wenig tot ist,;
aber es fand euch vornehme ch'i
für trattar vom, ich werde die anderen
Dinge de ch'io sagen, ich erblickte euch.
Ich weiß gut keinen ridir wie ich, ich trat dort hin ein: 
tant'era volle von Schlaf zu jenem Punkt,den die echte Straße ließ.
Aber es war dann Hügel kommt ch'i'
zum Fuß von einem, dort wo jenes Tal endete,
daß ich avea compunto von Angst des cor,
ich sah an auf, und ich sah schon seine Schultern 
gezogene Strahlungen de' des Planeten,der fremdes
Recht für jeden calle führt.

*************************************
ritradotto in italiano:

Nel mezzo del cammin della nostra vita
io si hanno incontrato di nuovo per un bosco buio,
che la strada diritta è stata persa.
Ah quanto in tu che era, è qualcosa, rincresco
bosco esta ed aspro e selvaggina forte,
che rinnova la paura nel pensier!
Tant'e amaro, che è poco morto;
però ciò vi ha trovati mette
ch'i per trattar del,
dirò le altre cose de ch'io, vi ho scorti.
So bene nessuno ridir come me, sono entrato là là:
tant'era pieno da sonno a quello punto,
che la strada vera ha lasciato.
Ma era giunto poi le colline ch'i'
al piede di uno, là dove quella valle è finita
che io avea compunto di paura del cor,
ho guardato su, e ho visto già le sue spalle
le irradiazioni andate de' il pianeta,
che conduce diritto straniero per ogni calle.

*************************************

 

RIVISTA TECNICA (inglese-italiano)

Just like other prosumer Coolpix digital cameras another of the 5700's strengths is in its excellent flexibility and manual control, there's almost nothing you can't tweak or change which means getting the camera set up to your personal taste is fairly easy. The lens turned out to be better than I'd expected, sharp even up to its maximum telephoto. I'm sure there will be some users who will miss the Coolpix 5000's 28 mm wide angle (adding wide angle to the 5700 is possible but makes it quite bulky).

Price could be an issue, especially with the six megapixel D-SLR's at around $2000. However, consider that the 5700 has a high quality ultra-compact 8x optical zoom lens built into the camera and you'll soon see that you'd have to spend quite a bit more on top of the price of a D-SLR to get that zoom range and probably a bag to carry it all in.

Highly Recommended

So which one should I buy? A question I get asked several times a day, and I wouldn't like to say. In a new addition to my reviews (after the amount of feedback I normally get) I've added a link to a specific forum in which you can discuss the review or ask me specific questions which I've not answered in these pages.

*************************************
traduzione in italiano

Solo piaccia Coolpix l'altro prosumer macchine fotografiche digitali che un'altra delle 5700 forze è nella sua flessibilità eccellente e controllo di manuale, non c'è pressoché niente Lei non può pizzicare o cambio che intende arrivando il set di macchina fotografica su al Suo gusto personale è abbastanza facile. La lente finì per essere migliore che io mi ero aspettato, acuto addirittura su alla sua telefoto di massimo. Io sono sicuro ci saranno degli utenti che mancheranno il Coolpix 5000 28 mm angolo largo (aggiungere angolo largo ai 5700 è possibile ma lo fa piuttosto grosso).

Prezzo potrebbe essere un problema, specialmente coi sei megapixel D-SLR è a circa il $2000. Comunque, considera che i 5700 hanno un'estremista-patto di qualità alta 8x lente di zoom ottica costruita nella macchina fotografica e Lei vedrà presto che Lei deve spendere piuttosto un po' più in cima al prezzo di un D-SLR per trovare quella serie di zoom e probabilmente una borsa per portarlo tutti in.

Estremamente Raccomandato

Quindi quale dovrei comprare? Una domanda che io si fa molte volte un giorno, e non gradirei dire. In una somma nuova alle mie revisioni (dopo l'ammontare di reazione io normalmente ottengo) io ho aggiunto un collegamento ad un foro specifico nel quale Lei può discutere la revisione o può farmi domande specifiche che io non ho risposto in queste pagine.

*************************************

 

 

ESTRATTO DA RECENSIONE CINEMATOGRAFICA (italiano-inglese-italiano)

La trama : in un palazzo romano, da poco visitato da un ladro, viene trovato il cadavere il una giovane e malinconica signora.

Il commissario incaricato delle indagini concentra la sua attenzione su un sedicente medico, cugino della vittima, e sul marito, che la signora aveva escluso dal testamento rifatto una settimana prima di essere uccisa.

Le indagini non producono però risultati significativi ed il commissario si appresta ad archiviare il caso, ma lo strano luccichio di una chiave che avrebbe dovuto essere usurata e che male si era adattata alla serratura gli fa intuire la verità.

Una delle opere più importanti di Germi, un regista ancora oggi colpevolmente sottovalutato dalla critica (ma non da un Maestro d'oltreoceano qual è Billy Wilder, che si faceva regolarmente inviare una copia di tutti i suoi film), "Un maledetto imbroglio" è forse l'unico vero film giallo, e comunque di gran lunga il migliore, della cinematografia italiana.

*************************************
tradotto in inglese:

The plot: in a Roman building, from a little visited by a thief, the dead body is found the one youth and melancholy lady.

The commissioner entrusted of the investigations it assembles his attention on a self-styled physician, cousin of the victim, and on his/her husband, that the lady had excluded from the referred will a week before being killed.

The investigations don't produce however resulted meaningful and the commissioner is prepared to file the case but the strange twinkling of a key that you/he/she would have had to be usurata and that badly you/he/she was suited for the lock you/he/she makes him realize the truth.

One of the most important works of Germs, a director guiltily underestimated still today by the criticism (but not from a Teacher of overseas qual is Billy Wilder, that was regularly made to send a copy of all of its films), "An accursed predicament" it is perhaps the only true yellow film, and however of big long the bestest, of the Italian cinematography.

*************************************
ritradotto in italiano:

La trama: in un edificio romano, da un poco visitato da un ladro, il corpo morto è trovato la gioventù del un'e signora di malinconia.

Il commissario affidò delle investigazioni assembla la sua attenzione su un medico sedicente, cugino della vittima e su marito di his/her che la signora aveva escluso dalla volontà assegnata una settimana prima di essere ucciso.

Le investigazioni non producono comunque risultato significativo ed il commissario è preparato per archiviare il caso ma lo scintillio strano di una chiave che you/he/she sono dovuti essere usurata e che male you/he/she fu andato bene per lo you/he/she della serratura lo fa rendersi conto della verità.

Uno dei più importanti lavori di Germi, un direttore sottovalutò colpevolmente ancora oggi dalla critica (ma non da un Insegnante di qual estero è Guglielmo Wilder, quello fu fatto regolarmente per spedire una copia di tutti i suoi film), " Un imbarazzo " maledetto forse è l'unico vero film di giallo, e comunque di grande lungo il bestest, della cinematografia italiana.

*************************************

 

 

LETTERA COMMERCIALE (italiano-inglese-italiano)

Cara Celine

Oggi 23 agosto ho spedito il pacco con il quadro delle calle.

Sono molto spiacente per il costo della spedizione, che è molto più costosa di quello che ci avevano detto: circa 100 € anziché 50-60. Questo prezzo è il più basso che ho trovato dopo avere cercato diverse società di spedizioni internazionali.

Credo che i prezzi bassi siano quelli per le spedizioni in Italia, mentre per quelle internazionali i costi sono più alti.

Per aiutarti ho fatto a spese mie l’imballaggio e il trasporto alla sede della società di spedizioni, questo ti fa risparmiare circa 31 €.

Spero che questo ti sia gradito e ti saluto molto cordialmente

Rossella Monaco

*************************************
tradotto in inglese:

Dear Conceal of it

Today August 23 I have sent the package with the picture of the calles.

I am very sorry for the cost of the consignment, that is very more expensive than that that you/they had told us: around 100€ rather than 50-60. This price is the lowest that I have found after having looked for different societies of international consignments.

I believe that the low prices are those for the consignments in Italy, while for those international the costs are taller.

To help I have done you to my expenses the packing and the transport to the center of the society of consignments, this it makes you save around 31€.

I hope that this is you pleasant and I very cordially greets you

Rossella Monaco

*************************************
ritradotto in italiano:

Caro Celi di lui

Oggi agosto 23 che io ho spedito il pacco col ritratto del calles.

Io sono molto spiacente per il costo della spedizione che è molto più costoso che che quelli you/they c'avevano detto: circa il 100 € piuttosto che 50-60. Questo prezzo è il più basso che io ho trovato dopo avere cercato società diverse di spedizioni internazionali.

Io credo che i prezzi bassi sono quelli per le spedizioni in Italia, mentre per quegli internazionale le spese sono più alte.

Aiutare io L'ho fatto alle mie spese l'imballaggio ed il trasporto al centro della società di spedizioni, questo La fa salvare circa il 31€.

Io spero che questo sia Lei piacevole ed io La saluto molto cordialmente

Il Monaco di Rossella

 

torna al sommario