27 febbraio 2003

da Giorgio Paolucci, Milano

Pubblico volentieri, con il permesso dell'interessato, uno scambio di mail con un visitatore del sito che dissente, peraltro molto civilmente, dalla linea politica di alcuni interventi. Mi pare molto opportuno che coloro che non sono d'accordo esprimano il loro dissenso e magari lo motivino nei dettagli; mi piace anche che fra le varie anime di "argentoeno" si formi questa tensione di contrasto: la neutralitÓ della tecnologia e la passionalitÓ della convinzioni politiche.
Comunque nel pregare Giorgio Paolucci di intervenire ancora con qualche dettaglio sul suo dissenso (non avrei nemmeno paura della "bagarre" delle chat, siamo persone civili) gli assicuro una maggiore presenza della componente tecnica ed estetica; sto cercando una collaborazione da parte di una giovane storica dell'arte molto brava, mentre Olinto sta preparando squisitezze sul cinema italiano, infine io vorrei avviare una serie sulle traversie dell'amatore di fotografia alle prese con l'informatica.

 


> ----- Original Message -----
> Sent: Wednesday, February 26, 2003 6:48 PM
> Subject: mia opinione

Ho visto la recensione su Computer idea e gia' dalla lettera di
presentazione non avevo dubbi..."nel sito ci sono una serie di coll su
cinema e "declamazioni politiche", purtuttavia attratto dal contenuto
sono andato a "vedere": eccellenti info tecnologiche,sito ben
strutturato, links  perfetti.....e poi nel Corner(come diceva mia nonna) qui casca l'asino.
Un pistolotto( Dario Ghelfi) della solita sinistra catto-com, piagnona.
La mia opinione Ú che un cattivo odore (o meglio che un odore stonato) rovinino
anche il piatto migliore.
Complimenti, tuttavia, per tutto il resto (cioÚ escluso il  sermone)
> > giorgio paulucci/milano

 

----- Original Message -----
From: <
beppe@argentoeno.it>
Subject: Re: mia opinione


Grazie caro Giorgio Paolucci per i complimenti e per l'opinione chiara e
forte. Io non ho paura della politica, finchŔ Ŕ civile, e sono grato a
tutti quelli che esprimono opinioni.
Quello che pubblico sul sito, (se vogliamo un po' un minestrone di tecnica
e di opinioni, ma tutto sommato Ŕ la vita che Ŕ un minestrone) Ŕ quello che
mi arriva; quindi non disdegnerei di ricevere e pubblicare opinioni diverse,
anzi mi sembrerebbe un utile fattore di equilibrio: HIDE PARK non vorrebbe
essere unilaterale, a Londra vanno a parlare persone diversissime e su
"argentoeno" parlano tutti quelli che vogliono parlare, perchŔ parlando ci
si arricchisce. Tutti.
In definitiva ben venga qualsiasi contradditorio civile, per esempio
pubblicherei volentieri la tua e.mail se me ne darai il permesso, o un
altro tuo scritto; se non altro per presentare una alternativa al mio amico
Dario Ghelfi, con cui sono spesso d'accordo ma che non vorrei fosse l'unica
voce.
Grazie e a risentirci
beppe

 

Caro Beppe,
l'idea che Lei ha avuto del sito(parlare e studiare l'immagine) Ú piu' che
intelligente: basi e attualita' tecnologiche come lavoro di fondo e poi via
in tante direzioni.
Ecco un buon motivo (dico io) per separare dal "minestrone"qualcosa che
val la pena di leggere e,se ci riesco,imparare da voi.
Hyde Park,va bene, MA sull'immagine: se ho capito bene, Lei, vorrebbe
copiare lo"spirito del corner".
Ma che c'entra il sermone catto-com? Nemmeno io ho paura della politica,
anzi sono uno che ci ha messo le mani;e sono
arrivato ad una conclusione che con la litania della sinistra (lavoriamo su
cio' che ci unisce,in fondo siamo i migliori ecc:) Ú tempo perso.
E poi avra' pur visto nelle centinaia di forum&chat quale bagarre ne viene
fuori.
Comunque argentoeno Ú nei favorites, e, se vuole pubblichi pure la mia
e-mail.

Cari saluti
giorgio paulucci

torna al sommario