Roberto, 6 ottobre 2008

 

Roberto ritorna sul Baldo e ci propone un esercizio di "...ginnastica passiva" cioč di guardare grazie al suo obiettivo quello che lui riesce a vedere grazie alle sue gambe.
Non ho parole per esprimere la mia ammirazione per chi si arrampica fin lassů, nč evidentemente cerco parole per appiccicare inutili aggettivi a queste immagini.

 


click per vedere la galleria

 

 

ritorna alla vetrina