roberto > Bianco galeotto
Bianco galeotto

Lo sapevo che tutto questo bianco avrebbe coinvolto la fantasia di Roberto; lo sapevo che un fotografo sensibile ne avrebbe tratto una produzione di grande impatto; infatti le riprese sono nitidissime, taglienti, giusto il contrasto mentale e grafico che la situazione suggerisce; ma lui ha voluto correggere questa troppo facile rappresentazione e ha rielaborato le immagini per aggiungere un che di soft, allo scopo, parole sue, di "rendere meno rigorosa questa dettagliata e freddissima bitonalità, sfruttando anche l'effetto quasi polarizzato dell'acqua e questo cielo, si neutro, ma fondamentale elemento di unione fra le immagini, quasi fotogrammi di un'unica ripresa circolare a 360°".
Proprio così Roberto, sono tante immagini ma una unica visione,  una sintesi perfetta fra un bianco e un nero, fra un nitido e un soffice, fra un gelido e un tepido.

Quando la fantasia creativa si sposa alla padronanza della tecnica nasce la poesia; credo di averlo già detto ma non mi pento e lo ripeto.

Beppe

 

01

01

02

02

03

03

04

04

05

05

06

06

07

07

08

08

09

09

10

10

11

11

12

12

13

13

14

14

15

15

16

16

17

17

18

18

19

19

20

20

Created using Image Gallery Maker