30 dicembre 2002

LE IMMAGINI DI PINO MONACO

 

   Questa volta Pino ci propone due gallerie: la prima Ŕ una serie di diapositive ottenute riprendendo delle lastre di metallo graffiate con dei punteruoli e illuminate con faretti policromi a luce radente.
L'effetto Ŕ un mondo da favola-incubo in cui il cromatismo diventa il protagonista assoluto, mentre l'oggetto/soggetto svanisce assorbito dalla luce.

 

 

 

 

 

La seconda galleria comprende invece dei "semplici" sandwich di due diapositive fotografate insieme; anche qui l'effetto Ŕ fantasioso, ma senza abbandonare del tutto la realtÓ, che ne risulta rivissuta con un occhio poetico ma non ignaro della ferocia delle cose.

 

 

ritorna al sommario